Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 07 Maggio - ore 12.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Alla Spezia cinque squadre per la vaccinazione domiciliare, somministrate 410 dosi

aggiornamento campagna

La Spezia - La recente ordinanza del Commissario per l’emergenza Covid-19, nel determinare un nuovo ordine di priorità della campagna di vaccinazione, ha previsto di vaccinare prioritariamente la popolazione over 80 e le persone ad “elevata fragilità”, insieme ai loro caregiver. A ciascuna Asl della Liguria è stato indicato un numero di squadre minime per la vaccinazione domiciliare . Il totale è calcolato sulla base dei dati di popolazione residente e in relazione allo stato dell’arte delle attività sui diversi territori. Alla Spezia sono state attivate cinque squadre, che dovrebbero effettuare 10 vaccinazioni giornaliere in base alle disposizioni dell'Asl 5, e fino ad oggi sono state somministrate 410 dosi al domicilio che comprendono prime e seconde dosi. A livello regionale sono state attivate 32 squadre per la vaccinazione domiciliare.

"In Liguria fin dall'inizio della campagna vaccinale, una volta immunizzato il personale sanitario e le Rsa - spiega il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti - ci siamo posti come obiettivo principale quello di mettere in sicurezza i nostri anziani, che, a differenza del resto del paese, sono circa il 10% della popolazione. Siamo lieti che il Commissario Figliuolo e il governo abbiano messo questa priorità nero su bianco. Per questa ragione, contestualmente alla concentrazione progressiva delle vaccinazioni nei grandi hub territoriali, che hanno una maggiore capacità di somministrazione, potenzieremo le squadre territoriali per raggiungere il prima possibile anche tutti coloro che, non deambulanti, vanno vaccinati al domicilio".

Alisa, tenuto conto anche della ricognizione effettuata con le Direzioni sociosanitarie aziendali, ha richiesto un incremento delle vaccinazioni per questo target di popolazione, raccomandando inoltre un potenziamento delle squadre previste da ciascuna Asl.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News