Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile - ore 20.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Abbattimento cinghiali e Corte costituzionale, Cia: "La Liguria si adegui"

l'analisi
Cinghiale

La Spezia - La sentenza della Corte Costituzionale su Legge Regione Toscana conferma che è possibile intervenire in maniera straordinaria sulla caccia di selezione al cinghiale. Una sentenza che permetterà, tra le diverse opportunità, di concedere il permesso di prendere parte alle operazioni di selezione e riduzione del numero di cinghiali anche agli agricoltori, purché provvisti di tesserino di caccia.
“ Viene così sancito un importante principio che consente, a determinate condizioni, l’organizzazione in tutto il periodo dell’ anno di battute di selezione, una modalità che colloca la funzione di controllo della fauna fuori dell’ ambito venatorio per assegnarla a quella che potremmo definire , una “corretta gestione” della stessa – commenta Aldo Alberto, presidente di Cia Liguria -. Crediamo che sia giunto il momento che anche la Regione Liguria si misuri con questa opportunità di intervento, da associare a tutti gli altri strumenti già previsti dalla normativa e ragionevolmente applicabili, utili a determinare una selezione efficace e sostenibile della presenza di cinghiali”.
Cia Liguria chiede alla Regione di porre mano alla realizzazione di piani di controllo e selezione che abbiano come primo obiettivo il contenimento della presenza del cinghiale sul nostro territorio. E in particolare chiede all’ Assessore Piana di avviare un confronto con tutte le parti in causa per valutare la possibilità di trovare un percorso che porti a risultati nel più breve tempo possibile.
“ Auspichiamo che il lavoro sia condiviso con le diverse realtà del territorio– conclude Aldo Alberto - che condividano l’esistenza del problema e si impegnino a dare il proprio contributo alla ricerca di soluzioni praticabili e sostenibili”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News