Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 15 Giugno - ore 20.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Saisi: "Sul biodigestore le forze politiche mostrino la stessa determinazione dei cittadini"

Golfo dei Poeti - Sul tema del biodigestore non intendo lasciare spazio a chi intende trasformare il tema in scontro politico a scapito del merito della questione.
Sono presidente della commissione ambiente e intendo esercitare le mie funzioni e di farlo nell'interesse della gente.
Chi si lamenta della mancata convocazione del Consiglio provinciale e poi non si presenta in commissione sbaglia.
La commissione è il percorso istituzionale per arrivare al consiglio, la sede dove analizzare i temi politici e condividere un testo deliberativo da votare in Consiglio provinciale.
Temo che a molti faccia più comodo buttarla in scontro tra fazioni piuttosto che trattare un tema politico che solo i comitati di cittadini stanno affrontando in modo concreto.
Stessa determinazione dovrebbero dimostrare le forze politiche. Non è pensabile svilire il tema a scontro partitico. Occorre non cadere nelle provocazioni.
Su temi come quello del biodigestore e del ciclo dei rifiuti in generale non ci si possono permettere distrazioni, in particolare sul tema delle tariffe di smaltimento, che la politica deve garantire siano coerenti a criteri chiari e trasparenti.
Oggi Iren ha promosso un contenzioso giudiziario sui Piani Finanziari validati da Provincia e Comuni, ritenendo che i costi di gestione del ciclo rifiuti siano molto più alti di quelli determinati dagli enti territoriali, costi che poi devono pagare i cittadini con la Tari.
Solo il Comune di Lerici ha evidenziato che la mancanza di una gara pubblica, e quindi di parametri certi e trasparenti, non è accettabile e sostenibile. E lo ha fatto ormai da anni con azioni concrete.
Chiedo, pertanto, a chi si è assunto l'onere e l'onore di rappresentare i cittadini nelle sedi istituzionali di farlo con pazienza e determinazione, garantendo ai concittadini un confronto serio e concreto.
Non c'è nulla di più importante in una democrazia che il lavoro all'interno delle sedi istituzionali.


Lisa Saisi
Consigliere provinciale dalla Spezia
Gruppo autonomo

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News