Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Giugno - ore 17.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ratti: "Servizi turistici in rada, possiamo farli anche ora. Non serve il progetto pontili"

"Non sta in piedi"
Veduta di Lerici dalla Bellavista (2021)

Golfo dei Poeti - Da un lato la riqualificazione della baia illustrata 'in pillole' (si vedaQUI) dall'assessore e vice sindaco Marco Russo, dall'altro il no al progetto espresso da Bernardo Ratti. "L'assessore Marco Russo - scrive sul gruppo Fb 'Buongiorno Lerici' il consigliere comunale di opposizione e presidente della Società marittima di mutuo soccorso - da qualche giorno mette post sulla rada. Bene, ma sarebbe meglio che organizzasse un incontro con i progettisti per far spiegare loro tutte le incongruenze di un progetto che ha tante problematiche, anziché fare post su facebook. Intanto il sindaco fa video e interviste. Diamo un'occhiata all'ultimo post. Tanto per cominciare il nuovo rendering, rispetto al progetto definitivo, deliberato e pagato, sembra avere una fila in più di pontili, quindi i tanti discorsi circa un nuovo progetto ma in realtà è la solita zuppa, se non peggio. Inoltre, lo spazio 'liberato', più o meno davanti allo Shelley, non 'vale la candela' per un'opera così invasiva e irreversibile. E da una settimana circa, le 'circa 430 barche a pontile' sono diventate misteriosamente 'circa 450'. La moltiplicazione dei posti barca e dei pontili".

Continua Ratti: "In merito all'incremento di servizi 'anche a carattere turistico'... chi vieta di farlo anche ora? Stesso discorso per i circa 20 posti per barche in transito: chi vieta di farlo ora? Lo spazio per i tender? E tutto questo casino, una rada e mezzo paese per aria, problematiche per condizioni meteo, impatti paesaggistici, ambientali e sociali, ecc... per i tender delle navi da crociera? E non sarebbe più semplice mettersi d'accordo e fare attraccare ad uno dei due pontili esistenti?".

"In Calata Mazzini - continua - sono previsti nuovi servizi igienici e nuovi locali. Tanto per cominciare i servizi non saranno pubblici, ma destinati ai pontili, quindi privati. e i nuovi locali, perché non si possono fare ugualmente ora. L'assessore dice poi che saranno mantenuti gli spazi destinati alle attività commerciali e della pesca? Che scoop. Ma di cosa stiamo parlando?Ma cosa stanno raccontando? Ma considerano i Lericini così abelinati? Intanto si va avanti, ma il progetto non sta in piedi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News