Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 02 Agosto - ore 22.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Amministrazione spesso dimentica manutenzione ordinaria e cura dei borghi collinari"

Intervento di Emanuele Nebbia Colomba, consigliere comunale 'Siamo il Golfo dei poeti'.

"Concentrata su grossi progetti"
Una serie di scatti raccolti dal consigliere Nebbia Colomba

Golfo dei Poeti - Sono stato sollecitato da alcuni cittadini ed alla prima occasione utile, cioè il Consiglio Comunale di ieri sera, ho riportato alcune situazioni di incuria e degrado a Pozzuolo e Pugliola:
il parco giochi del centro polivalente versa in una situazione di abbandono. Non si capisce il senso di costruirne un altro ex novo (come se ci fosse un boom demografico) a trenta metri di distanza nell’ex campo da bocce in una zona tra l’altro più esposta al vento d’inverno e meno ombreggiata d’estate, visto che gli alberi piantumati, un olivo e due cipressi sono ancora molto piccoli e impiegheranno parecchi anni a crescere. Il costo del progetto di “riqualificazione” all’Altino è stato di 84.000 euro quando con una cifra nettamente inferiore si sarebbe potuto risistemare il giardino e il parco giochi del centro polivalente. Anche la fermata dell’autobus sembra posizionata in un punto sub ottimale perché all’ingresso della rotatoria e che quindi “tappa” il flusso di macchine del senso unico in tutte le direzioni, Falconara, Baia Blu e Pianelloni.
La salita di Falconara che collega San Terenzo con Falconara è malmessa da anni, il mese scorso addirittura una cittadina è caduta sul selciato dissestato slogandosi una caviglia.
Lo stesso dicasi per Santa Teresa, le griglie salvaverde dei parcheggi sopra la Baia Blu sono in alcuni tratti completamente disconnesse e nei parcheggi a Santa Teresa ci sono buche profonde che rischiano anche di danneggiare le macchine di chi vi parcheggia.
la piazzetta davanti all’Arci di Pugliola versa anch’essa in uno stato di degrado, si dovrebbe provvedere con lo sfalcio dell’erba alta e la sistemazione delle aiuole.

C’è un problema politico di fondo: quest’Amministrazione che si dice civica ma in realtà è politicamente vicina a Coraggio, il partito di Toti e Brugnaro tanto che il Sindaco Paoletti ha incontrato lo stesso Brugnaro a Venezia a fine Maggio ed ha assessori e consiglieri esponenti di Liguria Popolare di Costa e della Lega di Salvini, ha in mente un preciso modello di territorio: quello delle costruzioni e delle grandi opere. Perciò è concentrata su alcuni grossi progetti, il parcheggio subacqueo, i pontili, l’interramento della Vallata da 10 milioni e dimentica spesso tante altre cose tra cui la manutenzione ordinaria e la cura dei borghi collinari in cui vivono tanti cittadini e che sono elemento caratteristico di Lerici.
Mentre come riportava l’Economist di Marzo nel mondo post-pandemico alcune città come Barcellona si riorganizzano per distribuire meglio il turismo incentivandolo ad andare anche oltre i centri storici, qui le politiche pubbliche sono rimaste agli anni ’90 e guardano solo al centro, desertificando le zone collinari.

Emanuele Nebbia Colomba, consigliere comunale 'Siamo il Golfo dei poeti'

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News