Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Aprile - ore 22.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Concessioni marittime, Rete Imprese: "Lerici modello per altri Comuni costieri"

Fino al 2033
Venere azzurra, 7 agosto 2020

Golfo dei Poeti - Le associazioni di categoria Cna, Confartigianato, Confcommercio e Confesercenti riunite sotto la sigla di Rete Imprese Italia La Spezia esprimono in una nota "grande soddisfazione per quanto deliberato dal comune di Lerici. L’amministrazione lericina ha infatti emesso un avviso pubblico destinato ai concessionari che concede la possibilità, su espressa richiesta del soggetto interessato, di estensione della durata delle concessioni demaniali marittime fino al 31 dicembre 2033, ai sensi della L. 30/12/18 n. 145, art. 1, commi 682, 683, 684 “Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2019- 2021”, pubblicata sulla G.U. Serie Generale n. 302 del 31/12/2018".

"Lerici - proseguono le associazioni - diventa il secondo comune della provincia spezzina a consentire ai concessionari, così come è previsto dalla Legge, con una semplice istanza indirizzata all'ufficio demanio marittimo dell'Ente di proseguire il rapporto concessorio vigente fino al 2033. Come più volte le associazioni di categoria hanno sottolineato, la concessione della proroga è indispensabile per la pianificazione di investimenti, ammodernamenti e per lo stesso sviluppo qualitativo del turismo costiero, già fortemente penalizzato dalle limitazioni imposte dalla necessità di distanziamento e rispetto delle norme anti contagio. Rete Imprese Italia La Spezia si augura che quanto disposto dall’amministrazione lericina venga preso celermente a modello dagli altri comuni costieri del territorio. È necessario agire in questi mesi invernali in vista della futura stagione turistica, le imprese si meritano di poter lavorare con un orizzonte temporale adatto allo sviluppo di investimenti visto anche l’incertezza dettata dalla crisi pandemica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News