Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Luglio - ore 21.29

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Premio Narducci a Don Patriciello, da anni in lotta nella 'terra dei fuochi'

Il sacerdote campano sarà a Lerici il prossimo 31 luglio.

Diocesi, parrocchia e Avvenire
Don Maurizio Patriciello

Golfo dei Poeti - Non si può ancora chiamare festa, almeno nel senso in cui eravamo abituati ormai da quasi mezzo secolo: le restrizioni e i timori legati allo stato di emergenza ancora in atto non lo consentono. Nondimeno, in attesa che nel 2022 la tradizione possa riprendere alla grande, la diocesi e la parrocchia di Lerici, insieme alla direzione di Avvenire, hanno deciso di dedicare una giornata del periodo estivo al quotidiano cattolico. La giornata sarà anche l’occasione per consegnare a padre Maurizio Patriciello, il sacerdote campano al centro da anni della lotta alla camorra nella cosiddetta 'terra dei fuochi', il Premio Angelo Narducci, che già l’apposita commissione presieduta dal vescovo gli aveva assegnato lo scorso anno. Angelo Narducci è stato negli anni Settanta ed Ottanta uno storico direttore del quotidiano cattolico, e proprio durante la sua direzione la festa di Lerici, voluta dall’allora parroco, l’indimenticato monsignor Franco Ricciardi, mosse i suoi primi passi. Sabato 31 luglio, dunque, don Patriciello sarà presente a Lerici e, alle 17.30, nella chiesa parrocchiale di San Francesco, intervistato da un giornalista di Avvenire, porterà la sua testimonianza di parroco 'in trincea' contro la malavita. Alle 18.30 il vescovo Luigi Ernesto Palletti celebrerà la Messa, concelebrando con don Maurizio e con altri sacerdoti. Al termine ci saranno la consegna del premio e l’arrivederci simbolico all’anno prossimo. In chiesa si potrà accedere sin dalle 17.30 secondo le regole ancora vigenti del distanziamento. Don Patriciello era già stato in diocesi due anni fa, nell’estate 2019, per partecipare a Pian di Follo alle celebrazioni della Madonna della Guardia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News