Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 14 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Leonhard Tutzer in concerto a Fezzano per la rassegna "Il suono del tempo"

Antichi organi
Leonhard Tutzer

Golfo dei Poeti - In arrivo un altro appuntamento con il Festival “Il suono del Tempo”, organizzato da Associazione Musicale Cèsar Franck in collaborazione con la Diocesi della Spezia Sarzana Brugnato, col sostegno del Comune della Spezia e col contributo di Fondazione Carispezia nell’ambito del bando “Cultura in Movimento”, volto a promuovere iniziative nelle arti visive e performative per la valorizzazione dell’identità culturale del territorio.
Venerdi 4 giugno a Fezzano sarà protagonista Leonhard Tutzer che si esibirà allo splendido organo della chiesa di San Giovanni Battista (XVIII secolo). Il musicista altoatesino suonerà sullè importante strumento che richiama gli organi costruiti a Genova dall' organaro gesuita fiammingo Willem Hermans, attivo a Genova a metà del Seicento. Acquistato a Genova dai massari della chiesa per 1800 lire e trasportato via mare, venne ricostruito ad opera degli organari Ciurlo e Roccatagliata. E’ stato riformato nel 1907 e poi restaurato nel 2006.
Il programma della serata è dedicato alla scuola organistica tedesca del nord, con brani che seguono il filo della tradizione lungo la successione dal maestro all' allievo, allievo che diventerà a sua volta maestro e interprete della tradizione: Da Sweelinck a Scheidemann, da Scheidemann a Reincken, fino alla monumentale Toccata e Fuga “Dorica” di J.S. Bach, passando per il poco frequentato Georg Wilhelm Saxer (Preludio e fuga in re maggiore).
Leonhard Tutzer nasce a Bolzano nel 1961 e compie gli studi musicali al Conservatorio "Claudio Monteverdi" della sua città. Dal 1981 al 1991 si perfeziona alla prestigiosa "Hochschule für Musik und darstellende Kunst" di Vienna, dove nel 1986 si diploma in Organo sotto la guida di Alfred Mitterhofer, col massimo dei voti e la lode. Qui studia anche composizione con Thomas Christian David e Clavicembalo con Gordon Murray, conseguendo nel 1991 il diploma con lode e il premio d'onore del Ministero Austriaco delle Scienze. Svolge attività concertistica sia come solista che in complessi da camera, al suo attivo registrazioni discografiche con musica organistica del barocco anseatico e la terza parte della Clavier-Ubung di Johann Sebastian Bach. Ha effettuato registrazioni per le emittenti RAI, ORF e Deutschlandradio Kultur. Dal 2003 è organista titolare della Chiesa Evangelica di Bolzano.

Inizio concerto ore 18.45, ingresso libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News