Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 17.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Riqualificazione spiaggia Venere, sui social corre il mugugno

Non tutti i lericini hanno apprezzato l'intervento.

"Un sommergibile"
Riqualificazione spiaggia Venere, sui social corre il mugugno

Golfo dei Poeti - Non convince tutti l'intervento di riqualificazione e adeguamento igienico sanitario delle strutture di una delle tre spiagge libere attrezzate della Venere Azzurra (quella lato San Terenzo). Un progetto, aveva spiegato lo scorso maggio l'assessore Marco Russo, che “è stato sottoposto al parere dei vari enti (Capitaneria di Porto, Regione Liguria–Settore tutela del Paesaggio, Demanio Marittimo, Asl 5, Provincia della Spezia, VVF) e – così l'assessore e vice sindaco - prevede l’utilizzo di rivestimenti delle strutture in doghe orizzontali che saranno di color panna e finitura in legno, le recinzioni per i camminamenti saranno in paletti di legno e corda, il paiolato rimane in legno pressato. La nuova struttura avrà un’altezza inferiore di quasi un metro rispetto alle precedenti strutture. Il progetto prevede la realizzazione dell’accesso in spiaggia privo di barriere architettoniche”. Come accennato, gli esiti dell'intervento hanno suscitato qualche malumore, che non ha mancato di trovare spazio sulle piazze social lericine. “Oltre lo stile container, mascherato da simil legno, ora anche le ciminiere da fonderia. Chi è che da i permessi?”, ha scritto su 'Buongiorno Lerici' il consigliere comunale Bernardo Ratti, aggiungendo che “la vista mare è occlusa sia dai container, molto alti sulla passeggiata, sia dalle ciminiere, sia dalle tende”. E tra le decine di commenti a seguire non si risparmiano critiche serrata né paragoni con i sottomarini, per via di 'sfiatatoi' che a qualche lericino hanno fatto venire in mente dei periscopi. Accostamenti di natura sommergibilistica anche sul gruppo Agorà Lerici, dove sono comparsi decine di commenti a cavallo tra ironia e indignazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News