Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 15 Maggio - ore 10.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lerici tra riqualificazione delle colonie feline e nuove aree per i cani

In arrivo il regolamento per la tutela e il benessere animale. E indicazioni precise sull'accesso alle spiagge per i quattro zampe.

Oltre 2mila quadrupedi
Cane e gatto

Golfo dei Poeti - E' attualmente in fase di ultimazione la stesura della bozza del regolamento del Comune di Lerici a tema tutela e benessere ambientale. Il testo arriverà quindi presto in commissione per essere discusso e soppesato dai consiglieri comunali. “Un documento fondamentale per un comune come il nostro, nel quale si contano oltre 2mila cani iscritti all'anagrafe e che sta cercando di diventare un comune estremamente accogliete a livello ricettivo, favorendo quel turismo che porta con sé gli animali”, ha spiegato Claudia Gianstefani, assessore all'Ambiente, in consiglio comunale. E sempre in occasione della seduta della civica assemblea, Gianstefani ha dato notizia del fatto che a breve inizierà un progetto di riqualificazione delle colonie feline, “attraverso un'identificazione delle aree a seguito del censimento che è stato effettuato. E verrà formalizzato un incarico di coordinatrice conferito a una volontaria per il coordinamento dei volontari stessi, che danno un contributo indispensabile nella gestione delle colonie. Il Comune ha altresì attivato una convenzione con un veterinario per la sterilizzazione dei gatti. La proliferazione degli animali è un fenomeno che se non controllato può creare notevoli disagi”. Del resto, come si legge nel Documento unico di programmazione 2021-23, l'obbiettivo sul fronte colonie feline è “garantire la pacifica convivenza tra felini e residenti”.

Sempre per quanto concerne il mondo animale, è allo studio di Palazzo civico l'individuazione di altre aree sgambo per cani da affiancare a quella della Venere Azzurra, “apprezzata da tantissimi utenti”. E in merito all'accesso a spiagge e scogliere da parte di Fido e compagnia, prossimamente sarà sul tavolo un atto di indirizzo volto a regolamentare in maniera definitiva la questione. In ogni caso accesso garantito sia fuori stagione sia nei mesi balneari, in quest'ultimo caso negli orari serali. “Ci si confronterà con i balneatori, che hanno dimostrato molta disponibilità, in merito all'accoglienza dell'utenza con cani al seguito – ha spiegato Gianstefani -. L'attuale situazione di emergenza impone di avere diverse priorità, ma è anche bene cercare di guardare un po' avanti, a quando la situazione potrà normalizzarsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News