Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Aprile - ore 12.33

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lerici, la dritta della Municipale: un autovelox mobile

L'amministrazione vuole incrementare la sicurezza stradale lungo Via Gozzano, dove si verificano in media 7/8 incidenti l'anno.

La relazione
Via Gozzano

Golfo dei Poeti - Come ricordato nei giorni scorsi, tra gli obbiettivi dell'amministrazione comunale di Lerici c'è l'installazione in Via Gozzano (Sp 331), a San Terenzo, di un rilevatore elettronico della velocità in modo da aumentare la sicurezza stradale. In quest'ottica, il Comando di Polizia municipale ha steso una relazione che ora è nella disponibilità di Palazzo civico. L'elaborato riferisce che in effetti che lungo l'arteria, caratterizzata da una continua percorrenza, i conducenti tendono a spingere troppo sull'acceleratore, superando il limite dei 40 orari. I fari sono puntati in particolare sul chilometro scarso che dalla rotatoria di Bagnara arriva ai semafori poco dopo le scuole – e la presenza di alunni rende senz'altro il tratto ulteriormente degno d'attenzione in chiave sicurezza. Nella relazione, la Municipale sottolinea come agli incidenti degli ultimi anni – in media 7/8 all'anno – abbia contributo in modo significativo il mancato rispetto dei limiti di velocità. Insomma, il problema c'è: resta da decidere quale aggeggio scegliere per contrastarlo.

La scelta, spiega la Municipale, di fatto è limitata a due categorie di apparecchi: il tutor, che calcola la velocità media tra due portali, generalmente, si spiega, per un tratto di qualche chilometro (e che nel 2018 è stato al centro di una vicenda giudiziaria che ne ha messo in discussione la legittimità); gli autovelox e i telelaser, che naturalmente misurano la velocità del veicolo al momento del passaggio. Nella relazione della Municipale, oltre alle considerazioni fin qui illustrate, si invita l'amministrazione a soppesare l'adozione di una 'terza via', cioè il noleggio di autovelox mobili, in modo da poter effettuare controlli anche in altre strade del territorio stagionale, non senza tener conto delle variazioni stagionali dei flussi. Una soluzione, si osserva ancora nel report, che da un lato comporterebbe un risparmio economico dell'ente, dall'altra si rivelerebbe preventivamente efficace visto che l'automobilista pie' veloce sarebbe cosciente, inoltratosi nel Lericino, di potersi imbattere nel velox mobile. Da vedere ora come si orienterà Palazzo civico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News