Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Giugno - ore 23.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Lerici, 5 milioni di avanzo utili per scuole e manutenzioni

E per sostenere le spese correnti legate all'emergenza sanitaria, dalla gestione delle spiagge ai contributi alle imprese.

Verso il consiglio
La scuola Fiori

Golfo dei Poeti - Ammonta a poco meno di 5 milioni e 200mila euro l'avanzo di amministrazione del Comune di Lerici, la cui proposta di applicazione sarà sottoposta al consiglio comunale in occasione della prossima seduta. La delibera dell'amministrazione prevede, oltre all'impiego di 1 milione e 200mila euro per spese correnti legate all'emergenza sanitaria, l'utilizzo delle risorse dell'avanzo per interventi quali la sistemazione dell'area verde della scuola Poggi, l'adeguamento funzionale della scuola Augenti (che diventerà sede dell'Ufficio Urbanistica), l'adeguamento impiantistico della scuola Fiori, la riqualificazione dell'area urbana di Pozzuolo, e ancora manutenzioni di strade, vie, piazze, del cinema teatro Astoria, e interventi in materia di difesa del suolo.

E ancora, come spiegato stamani in commissione Servizi finanziari, il rendiconto effettuato dagli uffici ha evidenziato il 'gap' tra i 2 milioni di euro dati a Lerici dallo Stato, nel 2020, per tenere botta contro l'emergenza, e l'effettivo bisogno dell'ente (ricavato confrontato minori entrate, maggiori spese e minori spese Covid-19 correlate). Un divario di circa 860mila euro, somma che potrà essere impiegata nel 2021 con finalità sempre legate ad ampio spettro all'organizzazione della vita ai tempi dell'emergenza. Ad esempio gestione delle spiagge (confermate le strategie di contingentamento dello scorso anno, con steward e prenotazioni), contributi alle imprese, acquisto di dispositivi per la didattica a distanza, igienizzazione pullmini scolastici.

La variazione al bilancio include anche l'aspetto delle risorse donate dal benefattore Leonid Boguslavsky, 500mila euro che hanno permesso a Lerici di finanziare diverse tornate di 'buoni spesa' Covid (QUI l'ultima). In merito, non è da escludere, in caso di risorse residue, una erogazione di 'buoni spesa' anche il prossimo autunno. Dopo un'estate che si auspica economicamente confortante per le attività lericine, alla luce della fine delle principali restrizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News