Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Luglio - ore 23.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Da Marola: "Finalmente anche a Porto Venere si parla dei problemi della Napoleonica"

Alcuni abitanti scrivono a CDS: "Il sindaco Cozzani ha mai pensato a cosa accadrebbe se chiedessimo di percorrere il tratto spezzino a 30 km/h?".

Golfo dei Poeti - "Finalmente all'interno del Comune di Porto Venere si parla per la prima volta della Napoleonica. Gli abitanti di Fezzano, Le Grazie e Porto Venere sono i maggiori fruitori (3.500 contro i 1.700 abitanti delle frazioni spezzine) della provinciale 530 e si dovrebbero maggiormente interessare della fruibilità dell'unica strada di collegamento con il capoluogo". Lo dichiarano alcuni residenti di Marola, da sempre attivi nel segnalare le criticità della strada che collega La Spezia ai borghi della costa di Ponente.

"Riteniamo opportuno che il sindaco Matteo Cozzani si faccia carico del problema, anche se sollevato dall'opposizione. Hanno mai pensato, nel Comune di Porto Venere cosa succederebbe se gli abitanti di Acqusanta, Marola e Cadimare pretendessero, giustamente, che il tratto della Napoleonica che attraversa i centri abitati si debba percorrere tassativamente a 30 chilometri orari? Oppure che solo i residenti reali possano percorrere l'insufficiente strada?", concludono i marolini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News