Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Maggio - ore 21.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cani in spiaggia d'estate a Lerici, ok dalle 20.30

I quattro zampe e i loro padroni potranno frequentare le libere in orario serale.

Fino al 30 settembre
Cane in spiaggia

Golfo dei Poeti - Lerici va a ritoccare l'ordinanza balneare, il provvedimento che regola la vita sugli arenili, e lo fa all'insegna delle quattro zampe. La giunta Paoletti ha infatti approvato un atto di indirizzo volto a modificare quel passaggio dell'ordinanza in cui si vieta, dal 1° maggio al 30 settembre, di “condurre o far permanere, sia sulle spiagge che su ogni altra area demaniale marittima ove è consentita la balneazione, qualsiasi tipo di animale”. L'amministrazione comunale intende andare a modificare il testo in modo da permettere l'accesso a cani e conduttori a tutte le spiagge e le scogliere, senza limitazioni di orario, dal 1° ottobre al 15 di aprile (l'ordinanza dice 31 marzo, quindi ci saranno due settimane in più); e di consentire altresì l'accesso a cani e conduttori alle spiagge libere e alle scogliere, dal 16 aprile al 30 settembre, dalle 20.30 alle 5.30. Questo ovviamente quando e ove compatibile con le restrizioni anti contagio da Covid-19. Intento di Palazzo civico è, si legge nell'atto, “migliorare e promuovere la cura e la presenza degli animali nel nostro territorio, riconoscendo a tutti gli animali diritto ad una esistenza compatibile con le caratteristiche biologiche, fisiologiche, psicologiche ed etologiche di ciascuna specie”.

L'amministrazione ritiene “necessario esprimere tutte le politiche necessarie volte a favorire una corretta convivenza fra uomo, animali ed ambiente, nel rispetto della salute pubblica, promuovendo e sostenendo iniziative locali ed interventi che interessano il benessere degli animali domestici”. Questo considerando altresì “la potenzialità economica/turistica data dalla maggiore offerta di aree da destinare alla conduzione di animali e più in particolare dei cani, viste anche le reiterate richieste in tal senso da parte di cittadini e visitatori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News