Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Maggio - ore 21.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Differenziare ok, ma bisogna anche limitare la produzione di rifiuti"

da legambiente lerici
Ape

Golfo dei Poeti - "In occasione della “Giornata mondiale della Terra”, la grande manifestazione ambientale dedicata alla tutela e alla conservazione delle risorse naturali, esprimiamo alcune considerazioni su un tema molto dibattuto: il ciclo dei rifiuti. Rileviamo che c’è una giusta attenzione su raccolta e corretto conferimento dei rifiuti che produciamo, ma non altrettanta per la prevenzione tesa alla loro riduzione e per il loro successivo recupero e riciclo. Come circolo di Legambiente abbiamo dedicato a questi due trascurati aspetti il nostro intervento di educazione ambientale nella scuola di Lerici, all’interno del progetto “Se butti male finisce in Mare” in collaborazione con il COREPLA (consorzio recupero plastica).
Per lavorare su questi due temi i ragazzi delle classi interessate hanno controllato e catalogato per diversi giorni il rifiuto prodotto in famiglia, in particolare gli imballaggi e le confezioni in plastica dei prodotti alimentari e dell’igiene, due categorie merceologiche direttamente collegate ad abitudini e comportamenti. Oltre alla catalogazione è stata data particolare attenzione alla comprensione dei simboli presenti sugli imballaggi e sulle confezioni, simboli che ne determinano il potenziale di riciclo.
Il fine dell’intervento è stato quello di dare importanza a tutte quelle azioni che ci permettono di ridurre la quantità di rifiuto prodotto (in questo caso plastica), di formare la capacità di scegliere i prodotti con meno impatto sull’ambiente, di ridurre lo spreco specialmente alimentare, di prolungare la vita di molti oggetti di uso quotidiano con la riparazione e il riuso, di educare ad una sobrietà consapevole della limitatezza delle risorse del pianeta.
Il 22 aprile è la Giornata Mondiale della Terra e questa attività coi ragazzi della scuola è il nostro piccolo contributo. (www.lericiplasticfree.it)"

Giovanni Cortelezzi
Circolo LEGAMBIENTE Lerici

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News