Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio - ore 15.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Verde e Maggiore costruiscono, in attesa del miglior Nzola

I voti
M'Bala Nzola

Fuori provincia - Zoet 6 - Un brivido di piede, ma sui gol davvero difficile chiedergli un miracolo come invece gli riesce con Zapata.

Vignali 6 - Buona partita su una fascia su cui corre Gosens e l’Atalanta porta spesso tanti giocatori (dal 22’st Acampora 6 - Così si entra in corsa)

Ismajli 6,5 - In velocità se la cava bene anche contro Muriel, che deve inventarsi un capolavoro per riuscire a tirare (dal 35’st Chabot SV)

Erlic 6,5 - Attento come il suo compagno di reparto, anche elegante in molte entrate e soprattutto autorevole.

Marchizza 6 - Si comporta bene con Ilicic e trova anche il modo di tirare di sinistro da dentro l’area.

Leo Sena 6,5 - Conquista rugbistica dei metri di campo, un fallo (subito) dietro l’altro, al suo ritmo.

Ricci 6 - Splendido l’inserimento premiato da Verde, tantissimi i palloni sporcati e recuperati nel cuore del gioco.

Maggiore 6,5 - Un piacere vederlo toccare il pallone stasera, sa alternare pragmatismo ad estetica tutto nel solco dell’efficacia (dal 22’st Estevez 6 - Interpreta il ruolo a modo suo e marca anche un assist)

Verde 6,5 - Due volte serve il compagno in area di prima, molto presente anche in fase di contenimento (dal 35’st Farias 6 - Scampoli di classe pura nell’azione del gol di Piccoli)

Nzola 5,5 - Da salvare la crescita nella ripresa, che fa sperare torni presto il felino della prima parte dei campionato (dal 35’st Piccoli 6 - Entra, segna e non deve avere timore di esultare)

Gyasi 6 - Fa ammonire Toloi nei primi minuti, poi potrebbe anche tirare nel finale quando entra in area da destra.


All. Vincenzo Italiano 6,5 - E’ una prestazione che rincuora, sapendo quanto il lavoro del centravanti sia importante per lo Spezia e quanto stasera sia mancato Nzola e la sua capacità di far salire la squadra. Anche più matura di quella, pur positiva, vista contro la Juventus. I bianchi riescono a presidiare il campo e a non soffrire l’Atalanta pur senza dover usare ritmi massacranti. Aiuta il doppio regista - Ricci e Sena - in attesa, come detto, che lanciare in avanti trovi di nuovo l’angolano in grado di mettere giù il pallone, scappare e portarsi dietro i compagni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News