Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Venezia vicino alla A, un alleato in Lega per il problema stadi

il penzo non è a norma
Lo stadio Penzo di Venezia

Fuori provincia - Al Venezia di Ceccaroni e Ferrarini il primo set della finale play off in serie B. Finisce 0-1 al Tombolato di Cittadella, a cui adesso servono due gol di scarto al ritorno (si gioca giovedì 27) per ribaltare il risultato. Tra pochi giorni si conoscerà dunque l'ultima partecipante alla serie A 21/22. Il Venezia, oggi favorito, ha almeno due cose in comune con lo Spezia. Una è la proprietà americana. L'altra è il problema stadio. Il Penzo è infatti uno dei pochi impianti tuttora in uso più vecchi del Picco, inaugurato addirittura nel 1913. Sei anni prima dell'omologo spezzino.
Il problema di ospitare la serie A in una struttura di concezione sorpassata è presente nella dirigenza veneta da mesi. Non a caso i lagunari avevano mandato lo scorso marzo Gianluca Santaniello, assistente di direzione, e Andrea Cardinaletti, special advisor con delega allo sviluppo delle infrastrutture, a studiare proprio il Picco dopo i primi lavori svolti per ottenere la deroga che che permesso di tornare a casa dallo scorso dicembre.
Lo Spezia ha sfruttato la cosiddetta norma Salva Treviso del 2003, che però non può essere d'aiuto al Venezia. Si applica infatti solo a comuni sotto i 100mila abitanti, mentre il capoluogo veneto (che comprende la popolosa Mestre) è ben al di sopra. In ogni caso un potenziale alleato in Lega serie A per rivedere in senso meno restrittivo le licenze nazionali legate alle infrastrutture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News