Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Aprile - ore 22.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Domani Parma-Genoa, Ballardini: "Sì che la guardo la classifica"

match importante
Davide Ballardini

Fuori provincia - "Ai miei giocatori ho detto che incontriamo una squadra con una guida tecnica consolidata, si conoscono bene e nelle ultime partite hanno fatto molto bene. Il Parma si conosce da tanti anni e questi sono motivi che spingono a stare molto attendi e fare del nostro meglio. La classifica bisogna guardarla sempre". Così Davide Ballardini presenta Parma-Genoa, partita importante in ottica salvezza e partita che apre il turno di serie A venerdì sera alle 20.45.
Gli emiliani si sono rilanciati battendo la Roma nello scorso turno. "C’è stato poco tempo per gustarsi la vittoria contro la Roma, perché già il giorno dopo abbiamo iniziato a ragionare sulla partita di domani sera. E’ chiaro che è stato un risultato importante per cercare di raggiungere il nostro obiettivo alla fine del campionato - ha detto mister Roberto D'Aversa -. La partita di domani sarà molto difficile, ai ragazzi l’ho presentata come una gara ancora più difficile rispetto a quella contro la Roma. Credo che il Genoa inizialmente abbia pagato un po’ la positività di diversi calciatori al Covid-19, sono stati colpiti da questa pandemia e le prime partite le hanno giocate con qualche difficoltà. Dopo l’arrivo di Ballardini hanno fatto un percorso importante, dal punto di vista dei punti ma anche da quello delle prestazioni anche perché difficilmente hanno sbagliato la prestazione. La rosa della squadra la conosciamo tutti, hanno giocatori esperti e di qualità come Destro che sta dimostrando le sue capacità, ci sono calciatori come Pandev e Strootman: sulla qualità del Genoa non possiamo pensare di andare in campo e avere un impegno facile. Sarà una gara molto difficile, contro una squadra che utilizza un sistema di gioco non concedendo la profondità".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News