Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Aprile - ore 22.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

D'Aversa sprona i suoi: "Credo ancora fortemente nella salvezza"

domani spezia-parma
Roberto D'Aversa

Fuori provincia - “La situazione è più complicata di quello che credevo. Però devo dire che veniamo da due mancate vittorie, soprattutto quella contro l'Udinese. Significherebbe avere una classifica ben diversa con quei 4 punti in più. I risultati non sono ancora ottimali, ma sono ancora fortemente convinto di poter raggiungere la salvezza”. Così Roberto D'Aversa parla alla vigilia di Parma-Spezia, partita fondamentale per i ducali in ritardo in classifica.
Il Torino è la prima squadra da raggiungere. “Noi dobbiamo fare punti indipendentemente da quelle che ci stanno sopra. Qualche sarà la squadra che perderà smalto da qui alla fine? Lo vedremo. Ma noi dobbiamo metterci nelle condizioni di non poter recriminare su noi stessi. Noi pensiamo a fare punti, poi può sempre succedere che qualcuno infili un filotto negativo”.
Proprio al Picco nel 2018 il Parma conquistò la serie A. “Una giornata fantastica, fu un'impresa. Dobbiamo andare a fare un nuova impresa. Cambia l'obiettivo rispetto ad allora, ma la nostra volontà deve essere la stessa. Sappiamo che non sarà facile perché in questo momento credo che lo Spezia sia la squadra che sta giocando meglio a calcio in Italia”.
Quasi un'ultima chiamata per gli emiliani. “Dobbiamo pensare in maniera positiva. Ai ragazzi ho spiegato quei 70 minuti ottimi fatti contro l'Udinese, gli chiedo di riprendere da lì evitando poi gli errori che sono seguiti. E' stata però una delle partite più belle fatte al Tardini da quando io sono qui. Non c'erano segnali che la partita fosse in bilico finché non abbiamo preso il primo gol. L'aspetto mentale deve rimanere stabile lungo tutta la partita”.
Sullo Spezia. "Non dobbiamo pensare che stiano facendo più di quanto valgano. Non ci possiamo permettere di sottovalutarli, anche surclassato il Milan nell'ultima partita in casa. Poi hanno perso a Firenze ma sono organizzati, hanno entusiasmo e giocano con coraggio. Quando le cose vanno bene affronti le partite in una certa maniera, quando non vanno bene aspetti l'episodio negativo. Ecco, noi dobbiamo cercare l'episodio positivo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News