Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio - ore 13.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Bocciato emendamento di Fratelli d'Italia per aperture serali di bar e ristoranti

senato
Composizioni Latte Art

Fuori provincia - "Pur apprezzando l’apertura della Lega che alla fine ha deciso di astenersi e di qualche singolo senatore del centrodestra, spiace constatare che solo Fratelli d’Italia abbia votato a favore dell’emendamento a firma mia e del senatore Totaro che chiedeva – nel pieno rispetto delle norme sanitarie e di sicurezza – la riapertura fino alle ore 22 dei bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie della fascia gialla e, almeno fino alle 18, per gli stessi locali in fascia arancione. Si trattava di un provvedimento importante, che oltretutto avrebbe garantito minori occasioni di assembramento per i cittadini e che lo stesso centrodestra aveva a lungo sostenuto in questi mesi proprio perché avrebbe dato una boccata di ossigeno a tante attività messe in ginocchio dal Covid e dalle scellerate decisioni del governo Conte. Da parte sua, Fratelli d’Italia continuerà la battaglia a favore di queste piccole e medie imprese e si continuerà ad appellare a tutte le forze politiche di centrodestra affinché possano riacquistare quella libertà che un ‘governo ammucchiata’ gli impedisce” Così Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato e senatore di Fratelli d’Italia.
"Purtroppo, non possiamo che concordare con le parole dell'amico Ignazio per questa ennesima decisione politica che danneggia tante categorie del commercio che ormai da mesi non chiedono altro che poter lavorare in sicurezza, ovviamente rispettando le norme sanitarie previste in materia di contrasto al Covid 19 - commentano Augusto Sartori responsabile ristorazione e locali notturni Regione Liguria, Sergio Gambino delegato alla Protezione civile Comune di Genova-. Oltretutto a questo diniego, per contro, non corrispondono neppure immediate ed adeguate misure di sostegno economico alle attività e ai loro dipendenti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News