Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 26 Luglio - ore 22.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Al Carmi inaugurata la mostra su "i maestri del '700 nella città del Cybei"

“Goya, Boucher, Ricci, Batoni e i maestri del ‘700 nella città del Cybei”

Fuori provincia - Aria di festa al Parco della Padula per l’inaugurazione della mostra “Goya, Boucher, Ricci, Batoni e i maestri del ‘700 nella città del Cybei” a cura di Marco Ciampolini. Ieri pomeriggio, il sindaco Francesco De Pasquale e l’assessore alla Cultura Federica Forti hanno simbolicamente riaperto alla città le porte del Carmi-Museo Carrara Michelangelo dove sono esposti più di cinquanta dipinti di grandi artisti italiani e internazionali, molti dei quali inediti esposti per la prima volta che raccontano l’universo artistico all’apertura dell’Accademia di Belle Arti di Carrara e durante gli anni del suo primo direttore Giovanni Antonio Cybei, ponendosi come un cardine delle iniziative per celebrare i 250 anni di attività dell’istituzione.
Presenti al taglio del nastro, oltre a sindaco, assessore e direttore del museo Ciampolini, anche Luca Cimino e Lucia Venuti, rispettivamente presidente e direttore di Nausicaa Spa, il neo assessore al Commercio, Daniele Del Nero, e il direttore dell’Accademia, Luciano Massari.
«Questa mostra curata dal professor Ciampolini, segna un momento importante, direi storico per la nostra città. È un punto di svolta e di ripartenza. Oggi, se pur in pochi, celebriamo l’apertura della prima esposizione “post-pandemia” nella nostra città. Si tratta di un evento che difficilmente potremo mai dimenticare. Carrara compie questo importante passo verso il ritorno alla normalità, dopo 18 mesi che hanno cambiato il mondo, all’insegna della cultura e sotto l’egida dell’arte con la “A” maiuscola, grazie a una mostra che ben si inserisce nella serie di “grandi eventi” che hanno segnato la storia di questo museo dalla sua riapertura, nel 2018 a oggi» ha dichiarato De Pasquale.

«Ringrazio Marco Ciampolini – ha aggiunto l’assessore Forti – perché con passione, grande generosità e tanta tenacia ha portato a termine un progetto ambizioso che mette insieme quadri da collezioni pubbliche e private, che sono di altissimo valore. Si tratta di una ripartenza davvero attesa e con il piede giusto. Questa mostra è la riprova di come la figura del Direttore sia fondamentale in un Museo. Ringrazio anche tutti i prestatori e gli studiosi che hanno dato i loro contributi scientifici al catalogo».
L’esposizione ha già suscitato un grande interesse e, nella prima giornata, il Carmi ha registrato il “tutto esaurito”. Anche per la seconda giornata a ingresso gratuito, oggi sabato 12 giugno, restano a disposizione pochi posti. Chi fosse interessato può prenotarsi negli orari di apertura del Museo scrivendo a museo.carmi@comune.carrara.ms.it o chiamando il numero 335 1047450. Ancora per oggi l’ingresso sarà gratuito: il pubblico avrà nuovamente la possibilità di prenotare la visita con il personale museale, sempre per un massimo di 10 persone alla volta. Inoltre, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00 è possibile partecipare alle visite guidate con il curatore (prenotazione consentita fino a esaurimento posti).

A partire da domenica, scatteranno le visite ordinarie, sempre su prenotazione (ai contatti sopra indicati) e a gruppi di massimo 10 persone: da martedì a domenica dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 20.00 con ingresso intero museo Carmi e mostra a 5 euro e 3 per il ridotto. Il ticket cumulativo, comprensivo anche di visita presso il museo del Marmo costa 10 euro, 6 euro con la riduzione. Le riduzioni lo ricordiamo sono previste per ultra 65enni, comitive di oltre 10 persone, studenti e docenti i di scuole di ogni ordine e grado. Entrano gratuitamente i bambini sotto ai 6 anni, gli accompagnatori di comitive, i membri Icom, le guide turistiche, i giornalisti, i soci TCI, gli studenti di ogni ordine e grado della provincia di Massa-Carrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News