Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile - ore 15.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Verso il nuovo Dpcm, più lontana la riapertura di palestre e piscine

I criteri stabiliti dagli 'esperti' sono netti: via allo sport al chiuso soltanto con numeri da 'fascia gialla'. Previsti lockdown nelle zone ritenute pericolose e una fascia "arancione scuro". Con le varianti la scuola torna al centro del dibattito.

le ipotesi per cinema e musei

Fuori provincia - Misure allentate nel prossimo Dpcm, il primo firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi? Pare proprio di no: a preoccupare il Cts è infatti la possibilità che la "terza ondata" sia ancor più significativa della seconda con la paura che le varianti possano contribuire alla recrudescenza del virus. E così si va verso la decisione di prorogare l'esistente almeno sino alla fine di marzo ma è probabile che si possa andare oltre la settimana pasquale. Con un intendimento: laddove il virus circolerà di più, la chiusura sarà senza sè e senza ma. Lockdown nelle zone ritenute pericolose, mentre in quelle ad alto rischio ma con dati più confortanti scatterà invece la fascia di "arancione scuro": qui, oltre a non poter lasciare il proprio comune di residenza, le scuole verranno chiuse, bar e ristoranti idem (per tutta la giornata) oltre al divieto di raggiungere le seconde case. A proposito delle scuole, sembrano essere tornate al centro del dibattito: evidentemente la presenza contemporanea di diverse varianti hanno cambiato il punto di vista anche di un Comitato tecnico scientifico che a novembre vedeva di buon grado la riapertura dei plessi scolastici. Anche diversi istituti della provincia spezzina sono stati colpiti da casi a pioggia in questi ultimi giorni e si stanno predisponendo tutti i protocolli necessari.

Piscine, palestre.
Fra le categorie più penalizzate da questo anno di pandemia rientrano di sicuro piscine e palestre: il Cts ha stabilito i parametri secondo i quali, per riaprire quei luoghi, i nuovi contagi non dovranno superare la soglia di 50 ogni 100 mila abitanti. Lo slittamento della riapertura di palestre e centri wellness mette a rischio un settore che a livello nazionale coinvolge 120mila operatori in oltre 16mila strutture da nord a sud della Penisola. Il comparto, fra aziende, associazioni e cooperative sportive, vale circa 10 miliardi all’anno di fatturato e nell’ultimo anno da quando è scoppiata l’emergenza Covid ha potuto lavorare solo 6 mesi con perdite economiche rilevanti, appassionati in attesa di poter riprendere l’attività, istruttori a casa e macchinari e spazi inutilizzati. "Le conseguenze del blocco rischiano di farsi sentire a lungo anche in caso di riapertura immediata considerato che – sottolinea Uecoop – ci sono da smaltire gli abbonamenti sospesi e non usufruiti attivati prima del lockdown dell’attività".

Cinema, luoghi di cultura, bar e ristoranti
Non è detto che questi indicatori non troveranno nelle settimane venture delle correzioni ma sembra molto netta la valutazione degli esperti. Non sarà facile convincerli nemmeno per quel che concerne le riaperture di teatri e cinema così come per musei e parchi archeologici, magari nei weekend. Il settore dello spettacolo, uscito malconcio dall'emergenza sanitaria, avrebbe in mente un protocollo di sicurezza ad hoc, con obbligo di indossare le mascherine FFp2 e acquisto dei biglietti nella sola modalità on-line. Niente da fare nemmeno per la riapertura di bar e ristoranti oltre le 18 nelle fasce gialle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News