Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Giugno - ore 14.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

I palombari del Comsubin si addestrano nel golfo di Cagliari

Palombari del Comsubin in esercitazione

Fuori provincia - I palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina militare (Comsubin) svolgeranno dal 24 maggio al 4 giugno, nel rispetto delle norme anti Covid, l’esercitazione a carattere nazionale denominata “EOD Range”.

L’attività vedrà i palombari del Reparto Pronto Impiego del GOS, provenienti da La Spezia, addestrarsi nella acque portuali di Cagliari, comprendenti il molo di levante, il molo di ponente, il molo Ichnusa e il golfo degli Angeli. L’attività sarà svolta in concorso con uomini e mezzi già presenti nel sedime e appartenenti al Nucleo SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi)

L’evento esercitativo, che si svolgerà nel pieno rispetto delle norme di sicurezza a tutela dell’ambiente e della popolazione civile, prevede l’uso di autorespiratori ad aria e a miscela con impiego di apparecchiature da lavoro subacqueo, sistemi di ricerca elettroacustici e sistemi per la bonifica di ordigni esplosivi improvvisati IED (Improvised Explosive Device).

Gli scenari messi in atto durante l’esercitazione EOD Range rievocano il complesso delle attività a favore della pubblica incolumità che vedono maggiormente impegnati, sia in campo nazionale che internazionale, gli operatori del GOS, e che includono la ricerca, rimozione e bonifica di ordigni esplosivi e residuati bellici oltre ad attività portuali rientranti nell’ambito del “salvage” (ricerca e recupero dal fondo di oggetti semplici e complessi).

Nel contempo gli operatori subacquei della Marina Militare continueranno ad operare nel contesto EOD (Explosive Ordnance Disposal), per la messa in sicurezza e la successiva libera fruibilità del Golfo di Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News