Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 12 Aprile - ore 22.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A fine marzo la riapertura di cinema e teatri

Mentre in zona rossa barbiere e parrucchieri non potranno più lavorare.

Indiscrezioni sul prossimo Dpcm
Poltrone del cinema Nuovo

Fuori provincia - Cambiano i governi, restano le fughe di indiscrezioni sui Dpcm. Nel prossimo, in vigore dal 6 marzo al 6 aprile, secondo indiscrezioni inerenti la bozza del documento, in zona rossa non potranno più operare barbieri e parrucchieri, che invece prima potevano lavorare anche con l'allerta massima. Mentre eventi fieristici e congressuali resteranno chiusi anche in zona bianca; medesimo discorso per le discoteche. E dal 27 marzo dovrebbero poter riaprire cinema, teatri e sale concerto, naturalmente nel rispetto di determinati accorgimenti anti contagio. Nessuna novità in vista per gli spostamenti: confini regionali sempre bloccati a meno che non ci siano di mezzo comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione. Le norme del nuovo Dpcm dovrebbero essere in vigore nello stesso modo per tutto il periodo di validità, Pasqua compresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News