Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 12 Giugno - ore 22.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Orlando e Natale in visita a Riomaggiore: gestione dei flussi e del territorio sul tappeto

Orlando e Natale in visita a Riomaggiore: gestione dei flussi e del territorio sul tappeto

Cinque Terre - Val di Vara - Questa mattina il ministro Andrea Orlando e il consigliere regionale Davide Natale hanno incontrato la sindaca e la giunta di Riomaggiore. All’incontro erano presenti anche rappresentanti delle attività ricettive.

L’ incontro si è focalizzato sui temi maggiormente sentiti nelle Cinque Terre: la gestione dei flussi turistici, il futuro del Parco, servizi di assistenza medica e l’agricoltura.
“Stiamo riscontrando un particolare interesse nei confronti della nostra iniziativa - dichiara Natale - e questo ci rende particolarmente soddisfatti. Recuperare le terre incolte, rivedere i diritti di rimpianto è la ricostruzione dei muretti le priorità in tema di agricoltura. Il Next Generation UE assicura possibilità di intervento sui servizi sanitari. Bisogna non perdere l’occasione".

C’è apprensione in amministrazione per la mancata risposta a temi come la governance turistica o l’agricoltura, che andrebbero affrontati in un’ottica più ampia e collegiale, soprattutto attraverso un tavolo di lavoro, abbandonato dal 2018.
“L’incontro con il ministro Orlando ci ha dato la possibilità di discutere di un argomento complessivo che ci sta molto a cuore, e cioè di cosa si vuole fare delle Cinque Terre a livello nazionale ed in chiave strategica. Riteniamo che l’opportunità offerta dai fondi europei sia molto interessante ma vogliamo arrivare ad una posizione e un’idea chiara su ciò che queste terre rappresentano anche per il sistema Paese. Il tema della governance turistica va affrontato con una leadership forte e bisogna ripartire da un tavolo.” All’attenzione del ministro e del consigliere anche il recupero dei muretti a secco e le varie criticità connesse alla fisionomia del contesto economico delle Cinque Terre che, essendo molto particolare, spesso determina un’esclusione delle le realtà produttive dai finanziamenti. Per questo il Sindaco ha chiesto un interessamento a livello nazionale.

Così il ministro Orlando: "La ripartenza passa per rilancio del turismo, uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Per questo è cruciale il ruolo dei Comuni delle Cinque Terre: ne abbiamo discusso con gli amministratori di Riomaggiore illustrando le linee fondamentali del Recovery in proposito e le misure di decontribuzione contenute nel decreto varato dal Cdm in settimana".

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News