Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Aprile - ore 22.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Inalpi, un pensiero alle donne e tante iniziative per rispettarle sempre

Uno stabilimento a Varese Ligure
Inalpi, un pensiero alle donne e tante iniziative per rispettarle sempre

Cinque Terre - Val di Vara - “Oggi vogliamo affermare che non auguriamo solo una felice festa della donna, auguriamo giorni felici ad ogni donna che fa parte di Inalpi. L’occasione è la ricorrenza dell’8 marzo, ma il significato è molto più ampio”.
Così Inalpi Spa ha deciso di ringraziare ognuna delle 120 dipendenti, presenti nei 3 stabilimenti di Moretta, Peveragno e Varese Ligure, 120 donne su 300 dipendenti, con un omaggio floreale e un piccolo messaggio “Date alle donne occasioni adeguate ed esse saranno capaci di tutto” (Oscar Wilde).

Un’azienda che sottolinea la necessità dell’impegno quotidiano, proprio in quel mondo del lavoro dove ancora molta strada deve essere fatta per raggiungere importanti obiettivi, ma Inalpi da sempre precorre tempi e progetti e così anche questa giornata diventa un altro passo in un cammino importante che l’azienda di Moretta concretizza ogni giorno.
Un impegno declinato già da diversi anni con la realizzazione, in collaborazione con la Comunità Papa Giovanni XXIII, di un progetto finalizzato all’inclusione lavorativa delle ragazze vittime di tratta. Un percorso che ha coinvolto giovani ragazze proveniente da difficili realtà che hanno potuto usufruire di una nuova ripartenza, fatta di rispetto e dignità. Un cammino importante che Inalpi ha voluto sottolineare con forza anche nel proprio Bilancio Sociale 2018 e che a fine 2020 è stato riconosciuto dall’Unhcr – Agenzia Onu per i Rifugiati – con il conferimento del riconoscimento di realtà industriale che si è contraddistinta favorendo l’inserimento professionale dei rifugiati e per aver sostenuto il loro processo d’integrazione in Italia.
Ma l’impegno è continuo e così, a gennaio 2019, nasce InLab Solutions – il centro R&D Inalpi, oggi composto nella sua quasi totalità da sole donne che conducono, ogni giorno, un percorso di innovazione e qualità, ricerca e sviluppo.
Una importante ricorrenza quella dell’8 marzo, che è necessario saper ricordare ogni giorno, perché anche in questo modo si crea crescita e ricchezza di un territorio e rispetto della comunità che in esso vive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News