Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 04 Agosto - ore 21.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Patto a quattro per riqualificare la scalinata di Monesteroli

Verso la sottoscrizione di un protocollo d'intesa tra Per Tramonti, Politecnico di Milano, Parco e Comune.

Bando del Fai
La scalinata di Monesteroli

Cinque Terre - Val di Vara - L'associazione 'Per Tramonti' nei mesi scorsi ha portato avanti la campagna finalizzata alla partecipazione di Monesteroli al concorso 'Luoghi del cuore Fai' in virtù dell'interesse culturale, paesaggistico e artistico del borgo alle propaggini occidentali del comune della Spezia. La candidatura, promossa attraverso il 'Comitato Monesteroli Luoghi del cuore Fai' ha riscosso un risultato lusinghiero in termini di voti (quasi 8mila) e consensi, acquisendo il diritto a partecipare al bando Fai che concede un contributo a fondo perduto per progetti finalizzati alla riqualificazione ambientale. Un'opportunità che 'Per Tramonti' non vuole mancare, con l'obbiettivo di riqualificare la scalinata storica di Monesteroli. È questo il punto di partenza del protocollo d'intesa, recentemente approvato dal Parco nazionale delle Cinque Terre, volto a legare Via Discovolo, il Comune della Spezia e Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano.

Soggetti certo non nuovi a collaborazioni. Da alcuni anni il Comune della Spezia e il Parco hanno intrapreso una proficua collaborazione con le associazioni di volontariato attraverso la sottoscrizione di intese per la crescita del territorio e la gestione delle sue criticità; mentre il Dipartimento del Politecnico ha condiviso con 'Per Tramonti' l’iniziativa della candidatura monesteroliana a 'Luogo del Cuore Fai'. Ma cosa comporterà, una volta sottoscritto da tutte le parti, il protocollo d'intesa approvato dal Parco nazionale? L'associazione 'Per Tramonti' parteciperà, come detto, al bando Fai, e sarà chiamata a promuovere la ristrutturazione della scalinata storica di Monesteroli, impegnandosi ad impiegare il contributo eventualmente ottenuto per la sua riqualificazione; e cofinanzierà l'intervento con 5mila euro. Dal canto suo, il Parco contribuirà con un cofinanziamento da 20mila euro; stessa cosa per il Comune della Spezia, pronto a fornire, ove richiesta, assistenza per l'iter approvativo del progetto di riqualificazione; infine, il Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano, come si legge nel protocollo “collabora con le parti allo sviluppo degli studi storico culturali finalizzati alla riqualificazione della scalinata . Dal presente protocollo di intesa non conseguirà al Dipartimento di Architettura e Studi Urbani del Politecnico di Milano alcun onere finanziario”. Il protocollo avrà efficacia solo in caso di ottenimento del contributo a fondo perduto da parte del Fondo ambiente.

Il bando del Fai è stato lanciato il 31 marzo e resterà aperto fino alle ore 15.00 del 15 giugno.
È rivolto a tutti i luoghi che hanno ricevuto almeno 2.000 voti al Censimento 2020. Dopo ogni Censimento, Fai e Intesa Sanpaolo mettono a disposizione dei luoghi più virtuosi una serie di contributi economici: una parte viene destinata ai vincitori e la cifra restante viene assegnata, appunto, tramite il bando.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News