Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Luglio - ore 17.57

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La storia racconta il rapporto fra la Diocesi di Brugnato e la Lunigiana

la conversazione con Giuseppe Benelli
La storia racconta il rapporto fra la Diocesi di Brugnato e la Lunigiana

Cinque Terre - Val di Vara - Giovedì 15 luglio alle 21.30 presso il Chiostro di San Colombano a Brugnato (entrata cancello lato Cattedrale) conversazione con il professor Giuseppe Benelli, presidente della Accademia "Capellini" della Spezia, sulla Via dei Monti o de Pontremolo e sul rapporto fra la Diocesi di Brugnato e la Lunigiana. Introducono Corrado Fabiani, sindaco di Brugnato e Silvano Zaccone, presidente del Consorzio "Il Cigno". L'iniziativa è inserita nel progetto "Da Levanto a Brugnato lungo le antiche percorrenze di pellegrini e mercanti" finanziato dalla Fondazione Compagnia San Paolo nell'ambito del bando "I luoghi della Cultura 2020".

Per alcuni secoli il rapporto fra Pontremoli e Brugnato, il cui territorio vescovile interessava anche parte dell'Alta Lunigiana, fu molto stretto caratterizzato anche dal temporaneo trasferimento della Diocesi al di là dei monti. Brugnato e Pontremoli rappresentavano inoltre la tappa intermedia e finale del percorso medioevale che dal porto canale di Levanto arrivava in Val di Vara e da qui attraverso l'antico tracciato della Reigada e del castellaro di Zignago toccava la Via Regia, la viabilità risalente ai popolamenti liguri in età preromana che ha rappresentato l'antesignana della attuale Alta Via dei Monti Liguri.

Il percorso proseguiva in direzione di Pontremoli attraversando la valle di Rossano. La ricostruzione puntuale del percorso che nel tempo sarà possibile riaprire è stata possibile grazie agli studi del professor Tiziano Mannoni e dell'ISCUM di Genova con numerosi scavi archeologici che hanno interessato alcune località attraversate dall'antica via. L'incontro di Brugnato, organizzato da Comune e Consorzio "Il Cigno", è il primo di una serie che interesserà anche Levanto, Montale e Borghetto di Vara. L'ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili nel
rispetto delle attuale normative anti-Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News