Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 27 Luglio - ore 13.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Viola l'affidamento in prova dopo la condanna per l'omicidio preterintenzionale di un bimbo

il fatto accadde nel 2014
Viola l'affidamento in prova dopo la condanna per l'omicidio preterintenzionale di un bimbo

Cinque Terre - Val di Vara - I carabinieri della Stazione di Varese Ligure, all’alba di oggi, hanno dato esecuzione all’ordinanza emessa dall’ufficio esecuzioni penali della Procura Generale presso la Corte d’Appello di Genova nei confronti di un italiano residente nella Val di Vara che era sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali a seguito di condanna per omicidio preterintenzionale, per la morte di un bambino di due anni e mezzo che nel 2014 a Genova ingerì del metadone. Il provvedimento è scaturito a seguito delle violazioni alle prescrizioni impostegli dal Tribunale accertate. L’uomo è stato raggiunto dai Carabinieri presso l’abitazione dove stabilmente risiede, tratto in arresto ed accompagnato quindi presso il carcere della Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News