Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 12 Maggio - ore 23.31

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Messi in sicurezza i ponti lungo la Litoranea, avanti con l'asfalto in Val di Vara

Provincia all'opera
Litoranea

Cinque Terre - Val di Vara - Procedono, secondo un piano di intervento che copre sia le opere di manutenzione ordinaria che straordinaria, le attività di asfaltatura e riqualificazione del manto stradale programmate dalla Provincia della Spezia lungo l’intera rete viaria di competenza. In parallelo si sta sviluppando anche l’attività di messa in sicurezza delle grandi infrastrutture, in particolare sulla rete dei ponti lungo la costa delle Cinque Terre. Il servizio di manutenzione delle strade ed il settore viabilità, area di riferimento delegata dal presidente Pierluigi Peracchini alla neo consigliera Rita Mazzi, ha la competenza su di un patrimonio di circa 550 Km di strade, molte delle quali interessate da complesse situazioni geologiche e quindi segnate da costanti emergenze per frane e smottamenti.

Negli ultimi giorni il servizio tecnico della Provincia ha così riattivato il cantiere mobile nella zona della Valdurasca, asfaltando il tratto della Strada Provinciale n.15 tra i comuni di Follo e La Spezia. Conclusa la fase in atto, si proseguirà con la regolare programmazione degli interventi secondo il crono programma sviluppato dai tecnici. Il cantiere verrà così trasferito sulla Strada Provinciale n.10 "della Val di Vara", sempre in comune di Follo, ripristinando alcuni tratti ammalorati di asfalto nel centro abitato di Piana Battolla.

In parallelo si è appena concluso un intervento generale di messa in sicurezza e manutenzione lungo i ponti della Strada Provinciale n.370 Litoranea, questo secondo una programmazione a lungo termine. Nello specifico vi è stata la sostituzione delle ringhiere ammalorate sui ponti nella zona di Riomaggiore, dove, in alcuni tratti, erano completamente corrose dagli agenti atmosferici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News