Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Maggio - ore 11.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Salvo D'Acquisto di Follo è troppo fredda. I bimbi tornano a casa

Il sindaco Rita Mazzi spiega: "Siamo intervenuti sull'impianto due volte per altrettanti guasti. Il problema al momento è risolto. Siamo al lavor per un riscaldamento più 'green' per i plessi che gestiamo".

il caso
La scuola di Via Guerciana a Follo

Cinque Terre - Val di Vara - Prima è stato un pezzo di caldaia, poi il bruciatore. Ed è così che alla scuola materna Salvo D'Acquisto di Follo in Via Guerciana per due volte, in due settimane, i bambini non sono stati fatti entrare perché le temperature non lo consentivano. E vista la ripetizione dell'episodio non sono mancate le segnalazioni.
La sola gestione dei riscaldamenti nelle strutture scolastiche è in mano al Comune di Follo. A riscostruire gli eventi e illustrare qualche aggiornamento è la prima cittadina Rita Mazzi. "La scorsa settimana - ha spiegato ai taccuni di Città della Spezia - si è rotto un pezzo ed è subito intervenuta la manutenzione, ma abbiamo dovuto mandare i piccoli a casa perché era troppo freddo. E' stato cambiato un pezzo e nonostante la caldaia fosse stata aggiustata, qualche giorno più tardi, si è bloccata non riuscendo ad andare a regime. E' dunque entrata in azione alle 6 del mattino e dopo la chiusura della scuola, per qualche giorno con il fine settimana di mezzo, il calore non era sufficiente per ospitare i bambini".

Ieri mattina, poi, il colpo di grazia. "Si è rotto il bruciatore che è stato immediatamente sostituito - ha aggiunto il sindaco Mazzi - ed è rimasto il problema del numero di ore necessarie per riscaldare tutti gli ambienti. A riparazione eseguita la scuola si è scaldata e questa mattina i bambini sono tornati".
La situazione rimane monitorata e il Comune di Follo ha attivo un project financing: "Permetterà la revisione di tutta l'illuminazione e i sistemi di riscaldamento - conclude -. Non abbiamo ancora tempi certi ma siamo molto avanti con questa pratica. Spero che a breve e in un modo completamente green torneremo a scaldare i nostri plessi scolastici in maniera più adeguata".

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News