Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Amianto sulle navi, lo "Sportello dei diritti" offre consulenza gratuita

Import 2021

Prime reazioni, a pochi giorni dall’iscrizione, da parte del pm Raffaele Guariniello della procura di Torino, di otto ufficiali della Marina Militare nel registro degli indagati, per la questione dell’amianto sulle navi. Una piaga che colpisce da vicino la nostra città, che detiene il record europeo di ammalati di mesotelioma pleurico, la forma di tumore derivata dall’esposizione alle fibre dell’asbesto.

L’associazione “Sportello dei diritti”, che da tempo si occupa della questione, offre oggi la possibilità di una consulenza completamente gratuita, per chi volesse. Mentre a fine settembre riparte il processo Eternit, per il quale lo scorso luglio sono stati emessi i capi d’accusa e dichiarate le richieste delle parti civili, l’amianto ritorna protagonista di un nuovo e importante filone giudiziario.

Gli interessati ed i loro eredi potranno rivolgersi a Giovanni D’Agata, componente del Dipartimento Tematico Nazionale “Tutela del Consumatore” di Italia dei Valori e fondatore dello “Sportello dei Diritti”, che per il tramite di esperti provvederà a fornire tutte le delucidazioni in ordine alla documentazione che occorre approntare, per introdurre eventuale giudizio davanti alle sezioni giurisdizionali preposte. La stessa documentazione sarà esaminata e valutata in via assolutamente gratuita da un esperti e consulenti in materia.

Più informazioni