Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Proroga degli sfratti al 31 dicembre e nuovo bando per l’assegnazione delle case popolari

palazzo Bragarina

“Pare che il nostro grido d’allarme sia stato raccolto”, dichiara Franco Bravo, segretario generale di Sunia.
“Il ministro Matteoli ha annunciato che il governo presenterà un emendamento al decreto
Milleproroghe per la sospensione degli sfratti delle famiglie più disagiate fino al 31 dicembre 2011. Un provvedimento dovuto che doveva essere già nel testo del Decreto Legge per evitare il periodo di vuoto successivo alla precedente scadenza del 31 dicembre 2010, che ha gettato nella disperazione tante famiglie. Per questo facciamo appello al Ministero degli Interni ed al Prefetto per evitare che in questo periodo venga concessa la forza pubblica per eseguire gli sfratti. Nessuna risposta,invece,sull’emergenza derivante dagli sfratti per morosità che hanno raggiunto livelli drammatici anche nella nostra città e che non hanno avuto alcuna attenzione da parte del governo. Intanto da lunedì 24 gennaio si apre il bando per l’assegnazione di case popolari nel comune della Spezia. Case che si sono liberate e che dovranno essere oggetto di manutenzione ordinaria e straordinaria ed anche di alloggi di recupero. I tempi tecnici necessari a tutta la procedura del bando non saranno inferiori ad un anno”.
Chi fa domanda e sarà collocato ai primi posti nella graduatoria definitiva deve sapere che nella migliore delle ipotesi prenderà la casa nel corso del 2012.
Comunque coloro che intendono avvalersi del nostro aiuto nella compilazione della domanda possono presentarsi ai nostri uffici in Via Parma 15/A alla Spezia tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Più informazioni