Quantcast
Forlani: "Tutti mobilitati, monitoriamo la notte" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Forlani: "Tutti mobilitati, monitoriamo la notte"

Il prefetto della Spezia: "Atteso l'innalzamento del Magra".

Marinella invasa dai detriti 2010

“Il consiglio che diamo è di non mettersi in movimento se non per assoluta necessità. Abbiamo disposto il maggior numero di pattuglie possibili in tutto il territorio interessato. Purtroppo di ora in ora la situazione si è aggravata”.
Il prefetto della Spezia Giuseppe Forlani fa il punto della situazione dopo la convocazione della task force di questo pomeriggio: “Nella riunione che abbiamo svolto quest’oggi abbiamo cercato di pianificare gli interventi: le realtà isolate, a Romito Magra e Tellaro, sono quelle su cui stiamo agendo per agevolare il ritorno a casa di chi non è in grado di farlo autonomamente”.

La paura non è finita.
“E’ atteso l’innalzamento dei livelli del Magra. La notte sarà una fase per noi particolarmente impegnativa ma con l’aiuto di tutti, compresa la Marina Militare e il Centro Nautico della Polizia di Stato, cerchiamo di fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità. E’ stata fatta una ricognizione in elicottero da parte della Guardia Costiera”.

Più informazioni