Quantcast
La Protezione civile chiede prudenza - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

La Protezione civile chiede prudenza

Bocchia: "Muoversi con molta cautela lungo le strade"

Partenza Colonna Protezione Civile La Spezia

“Siamo in stato di allerta: per il momento siamo stati risparmiati, ma è attesa ancora molta acqua, per tutta la giornata e sino a domani. Pertanto raccomandiamo alla popolazione di essere particolarmente prudente e di muoversi con cautela nella giornata di domani, soprattutto lungo le strade trafficate nelle quali è possibile il crollo di piante o sassi.” E’ l’appello di Maurizio Bocchia, responsabile dell’ufficio di Protezione civile della Provincia della Spezia.
“Il culmine delle precipitazioni è atteso tra la nottata e le prime ore della mattinata di domani. Il ponte festivo ha portato all’installazione di cartelli lungo i sentieri delle Cinque Terre: il commissario Larosa ha fatto segnalare in particolare i sentieri a rischio crollo e quelli che potrebbero essere raggiunti da mareggiate”.

Più informazioni