Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cultura e Spettacolo

"La Traversata – La chiesa dal Concilio Vaticano II a oggi", dialogo con Padre Sorge

Padre Sorge

Padre Bartolomeo Sorge, sacerdote gesuita, teologo e politologo sarà alla Spezia lunedì 10 maggio alle ore 17, presso il salone della Provincia, in via Veneto 2, per presentare il suo ultimo libro “La Traversata – La chiesa dal Concilio Vaticano II a oggi”. Nel testo l’autore esamina il cammino della chiesa cattolica nella stagione postconciliare, attraverso una serie di figure chiave, definite appunto i “traghettatori” tra i quali figurano: Paolo VI, Giovanni Paolo II, monsignor Romero, il cardinale Martini, don Pino Puglisi e Giuseppe Lazzati.

A proposito delle motivazioni che lo hanno spinto a scrivere questo libro, in una recente intervista al settimanale “Famiglia Cristiana”, l’autore ha dichiarato: “Di fronte alla grandiosità dell’evento del Concilio non potevo tacere ciò che ho visto e sentito. Il Concilio non è stato, come vorrebbero i riduzionisti, un evento organizzativo o un confronto tra sensibilità e correnti diverse di pensiero, ma un evento carismatico che ha portato nella Chiesa una ventata di vita nuova”.

Padre Sorge è nato nel 1929 ed è stato ordinato sacerdote nel 1958, negli anni tra il 1973 e il 1985 è stato direttore della rivista dei gesuiti “La Civiltà Cattolica”, ruolo che gli ha permesso di entrare in stretto contatto con tre papi e di conoscere alcune delle figure più significative della chiesa in quegli anni. Dal 1986 per un decennio ha diretto l’istituto di formazione politica “Pedro Arrupe” di Palermo, proprio durante gli anni della cosiddetta “Primavera palermitana”, stagione in cui la lotta alla mafia conobbe un forte impulso. A causa del suo impegno in prima persona in quel periodo ricevette minacce di morte da Cosa Nostra e fu costretto a vivere sotto scorta.

Dal 1997 Padre Sorge vive a Milano dove è il responsabile del centro culturale “San Fedele” e dirige le riviste “Aggiornamenti Sociali” e “Popoli”.

L’incontro di lunedì 10 maggio, introdotto da Valerio Cremolini, è organizzato dal Circolo “Pietro Scoppola” un’associazione culturale, presieduta da Pino Ricciardi, nata allo scopo di offrire momenti di riflessione su temi legati principalmente all’impegno dei cattolici nella società civile e nella politica.

Più informazioni