Quantcast
Alla fermata

Identificato grazie alla descrizione della vittima, denunciato un borseggiatore

Fermata Atc deserta durante lo sciopero

Qualche giorno fa, alla Spezia, ad una fermata dell’autobus nel centro cittadino, una donna era stata urtata da un uomo che, utilizzando l’urto come diversione per distrarla, le aveva sfilato il portafogli della borsa. Il gesto era stato però notato da altri cittadini in attesa dell’autobus, che avevano immediatamente reagito gridando. Il ladro, vistosi scoperto, era fuggito lasciando cadere il portafoglio, che era stato restituito alla proprietaria. Quest’ultima poi, pur avendolo recuperato, si era comunque recata in caserma per formalizzare la denuncia.
Proprio la descrizione precisa e dettagliata fornita dalla vittima ha consentito ai Carabinieri di indirizzare i sospetti verso un tunisino da tempo residente in Italia e ben noto alle forze dell’ordine. Le successive indagini e testimonianze hanno poi dato corpo ai sospetti, confermandoli e consentendo il riconoscimento del borseggiatore.
L’uomo è stato così denunciato alla Procura della Repubblica della Spezia per furto aggravato.

Più informazioni