Quantcast
Umbertino, un market e un locale chiusi e sanzionati - Citta della Spezia
Controlli

Umbertino, un market e un locale chiusi e sanzionati

Il primo doveva chiudere alle 21 ma era ancora aperto quando sono arrivati gli agenti della Municipale. Nel secondo si vendeva birra da asporto dopo l'orario consentito.

Posto di blocco Polizia Municipale

Anche nel corso della serata di ieri la Polizia municipale della Spezia ha effettuato un servizio straordinario di controllo degli esercizi pubblici e del rispetto delle norme contenute nelle ordinanza emesse dal sindaco e prorogate sino al 19 settembre (leggi qui).

Gli agenti impegnati hanno pizzicato un market etnico di Via XX settembre ancora aperto dopo le 21, orario di discesa delle serrande imposto dall’ordinanza, disponendone la chiusura e sanzionando il titolare.
Inoltre, sempre dopo le 9 di sera, i poliziotti guidati dal comandante Francesco Bertoneri, hanno sorpreso la titolare di un pubblico esercizio di Via Firenze intenta a vendere birra ai clienti nonostante tutti i posti del dehors fossero già pieni: di fatto stava effettuando vendita per asporto, impedita a quell’ora. La donna è stata multata e il locale osserverà una chusura di 5 giorni come sanzione accessoria. Le operazioni degli agenti sono state complicate dai numerosissimi avventori, tutti di origine dominicana, richiedendo l’intervento di una pattuglia dei Carabinieri presente nella vicina Piazza Brin per il contrasto alla movida molesta.

Più informazioni