Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Astro nascente

Mulattieri torna in serie B, l’arcolano giocherà nel Crotone

Vrenna e Mulattieri

Il tempo dirà. Quando nel 2018 lo Spezia lanciò il giovanissimo Samuele Mulattieri tra i professionisti, l’idea del direttore Gianluca Andrissi era chiara. Dargli la stagione seguente un minutaggio importante, metterlo in vetrina per mesi e sperare che la sua vena realizzativa si confermasse anche sulla lunga distanza. Alla fine dell’annata, aprire l’asta tra le big di serie A per trarre il massimo profitto dalla sua cessione.
Arrivò Guido Angelozzi e decise invece di finanziare il mercato successivo proprio con la cessione dei due gioiellini della primavera: Corbo e Mulattieri. L’attaccante di Arcola andò all’Inter per meno di 2 milioni di euro, cifra non indifferente per un 17enne. Tre anni dopo torna in serie B per giocare nel Crotone dopo l’annata magica in Olanda.
“Lo seguivamo da un bel po’, lo abbiamo strappato alla concorrenza”, ha detto il presidente Vrenna presentandolo. “Spero di ripetermi, sono un attaccante che può fare la prima o la seconda punta. Vorrei migliorarmi e sono contento di poterlo fare in una società importante come il Crotone”, le parole dello spezzino.

Più informazioni
leggi anche
Samuele Mulattieri segna contro il Brescia. Foto dalla pagina Facebook ufficiale del Crotone
Pari al rigamonti
Mulattieri riprende il Brescia ed è capocannoniere in B