Quantcast
Un lettore: "A Monterosso con i proprietari di seconde case sono tornati gli abbandoni di rifiuti" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lettere a cds

Un lettore: "A Monterosso con i proprietari di seconde case sono tornati gli abbandoni di rifiuti"

Import 2021

Tornano i turisti a Monterosso e purtroppo chissà perché, aumenta la spazzatura “abbandonata” e non differenziata ai margini delle strade.
Un fenomeno che puntualmente si ripropone con l’apertura delle seconde case.
Una forma di maleducazione che fa solo del male al paese, nonostante l’impegno di chi quotidianamente differenzia o è deputato alla pulizia del paese.
Le nuove telecamere installate pare al momento diano scarsi risultati: sul piazzale del cimitero comunale ad esempio l’abbandono è quotidiano e per beffa proprio sotto l’unica telecamera che controlla.
In Via 4 Novembre un piccolo cumulo di indifferenziata trasformato in comune discarica, lì da più di una settimana, è divenuto una sorta di mausoleo del ricordo dove i turisti che alloggiano nei vicini alberghi fanno foto ricordo.
Lungo la strada comunale che scende in Via Padre Semeria cumuli di sacchi neri male odoranti danno il benvenuto alle auto che transitano e che sono per lo più di turisti stranieri di passaggio nelle Cinque Terre, ma i sacchi neri avendo la raccolta differenziata non dovrebbero proprio esistere.
Possibile non riuscire ad arginare questa onda di mala educazione che è già stata ribattezzata sui social MonterossoRumentaBeneComune.

LETTERA FIRMATA