Quantcast
Colapesce e Dimartino a Sarzana, non solo "Musica leggerissima" - Citta della Spezia
Un omaggio a battiato

Colapesce e Dimartino a Sarzana, non solo "Musica leggerissima"

Il duo consacrato da Sanremo ha aperto ieri sera la terza edizione di Moonland: "Suonare nelle piazze è sempre emozionante".

Dimartino e Colapesce sul palco di Moonland

Le giovani fan che cantano a memoria ogni pezzo e le persone di mezza età che provano il balletto di “Musica leggerissima”, brano fresco di quarto Disco di Platino e video fra i più visti in Italia in questa prima parte dell’anno. Il tour post Sanremo di Colapesce e Dimartino è una sintesi fra la vita precedente dei due cantautori, con una solida carriera e diversi album alle spalle, e l’enorme fama data dal Festival e dal pezzo, poi divenuto tormentone, premiato dalla sala stampa.

Una situazione vissuta con grande naturalezza dai due – che di palchi ne hanno calcati tantissimi – anche a Sarzana, dove ieri sera hanno aperto la terza edizione di Moonland in una piazza Matteotti che avrebbe meritato un pubblico maggiore, per un concerto elegante, con pochi fronzoli e molte canzoni.
Colapesce e Dimartino, supportati da un’ottima band, hanno infatti pescato a piene mani dal loro primo album insieme “I mortali”, pubblicato prima della kermesse sanremese, ma anche dai rispettivi lavori da solisti con pezzi come “Satellite”, “I calendari” e “Giorni buoni”. Immancabile anche l’ultimo singolo “Toy boy” con la presenza fisica di Ornella Vanoni solo immaginata e la voce presente invece sul ritornello, e ovviamente “Musica leggerissima” che ha coinvolto anche le tante persone che hanno seguito il concerto dai locali della piazza.
Molto sentito infine – prima del bis finale con “Majorana” – anche l’omaggio a Franco Battiato, conterraneo e maestro dei due artisti, ricordato con una fedele e delicata versione di “Povera patria” e il saluto finale al pubblico: “Suonare nelle piazze è sempre emozionante”.
Moonland proseguirà questa sera con Venerus e venerdì con Niccolò Fabi prima del gran finale di domenica con Manu Chao già sold out.