Quantcast
Aggregare subito i nuovi? Spezia e Atalanta valutano - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dal ritiro

Aggregare subito i nuovi? Spezia e Atalanta valutano

In assenza di nuovi positivi, tra dieci giorni si chiuderebbe il periodo di isolamento per i bianchi. Con il gruppo squadra già tornato alla Spezia e teoricamente alle prese con qualche giorno libero in attesa di partire per Ronzone.

Un momento dell'allenamento

Valutazioni in corso, da parte dell’Atalanta così come da parte dello Spezia. Nella dependance del Garden Park Hotel sono pronte le stanze per i nuovi acquisti conclusi da Riccardo Pecini. Reca, Piccoli e Colley hanno già detto sì allo Spezia. A breve dovrebbe farlo anche Kovalenko. Se è quando aggregarli al ritiro di Prato allo Stelvio rimane però da definire. I tamponi tutti negativi di questa mattina fanno scattare il tempo zero. In assenza di nuovi positivi, tra dieci giorni si chiuderebbe il periodo di isolamento per i bianchi. Con il gruppo squadra già tornato alla Spezia e teoricamente alle prese con qualche giorno libero in attesa di partire per Ronzone.

Portare dentro la “bolla” i nuovi acquisti diventa materia delicata. Se tutto va bene, sarebbero forze fresche da impiegare per Thiago Motta che guadagnerebbe qualche giorno di lavoro con alcuni dei sicuri protagonisti della prossima stagione aquilotta. Il rischio è però di esporli al contagio e magari perderli per la seconda parte della preparazione. In ballo c’è la proverbiale scelta tra uovo e gallina. Meglio allora lasciarli tra le mani di Gasperini ancora qualche giorno? Spezia e Atalanta si prenderanno probabilmente altre 48 ore per decidere.