Quantcast
I comitati

"Sulla viabilità la partita non è ancora chiusa, la priorità è la ricostruzione del ponte"

Albiano, il cantiere del ponte, aprile 2021

Gli scriventi Comitati viabilità “ No rampe A15” di Albiano Magra e “Due fiumi” della piana di Ceparana erano presenti con una delegazione all’inaugurazione delle rampe sulla A12 .Hanno apprezzato l’unità di intenti da parte di tutte le componenti istituzionali e politiche che hanno permesso, grazie alle capacità del commissario straordinario ing. Soccodato ed alla professionalità ed impegno delle maestranze delle ditte coinvolte nella costruzione e messa in opera del manufatto, in poco più di 90 giorni di rendere fruibile alla popolazione (circa 36.000 abitanti) ed ai dipendenti delle numerose aziende (circa 1.200) presenti sul territorio del comprensorio Albiano Magra – piana di Ceparana tale importante via di comunicazione. Purtroppo, come avevamo già precedentemente segnalato, ci sono stati alcuni intoppi relativi alla gratuità del percorso autostradale Ceparana S.Stefano Magra e viceversa e Ceparana – Aulla e viceversa che al momento non è stata prevista per alcune frazioni del Comune di Aulla, per il Comune di Follo e per le frazioni dei Comuni insistenti sulla piana di Ceparana. Tale contrattempo, dovuto ad un’ errata interpretazione ministeriale, come puntualmente ribadito dal sottosegretario al MIT Morelli, sarà corretta entro il 30 Luglio p.v.
E’ stata inoltre accettata la richiesta di riduzione del canone annuale del telepass, strumento indispensabile per accedere alle rampe, (nuovo costo:1,26 euro/ mese). Da una notizia positiva ad una negativa, legata al mancato collegamento dell’uscita dalle rampe con la strada che porta al piazzale di Bartolini e prosegue per lo stadio, permettendo il by pass del centro di Ceparana da parte dei numerosi mezzi pesanti diretti alle aziende di Albiano Magra. Su questo argomento abbiamo interpellato l’ing. Soccodato ed il presidente di ANAS dr Gemme che, alla presenza del sindaco di Bolano, hanno risposto che, per quanto di competenza, provvederanno ad eliminare al più presto tale grave inconveniente per gli abitanti di Ceparana.
Da oggi continueremo a vigilare sulla definizione delle partite ancora aperte relative alle rampe ed annessi e connessi, sposteremo la nostra attenzione sulla ricostruzione del ponte di Albiano Magra e sulla viabilità ordinaria del territorio spezzino- lunigianese che ha già subito il crollo di 5 ponti negli ultimi 20 anni e che ad oggi ha 5 ponti “attenzionati” nel versante spezzino.

Comitato spontaneo viabilità “Due Fiumi”
Comitato “Norampe A15”

(foto: repertorio)