Quantcast
Gli ambientalisti promettono di andare in procura

Allarme a Montemarcello: "Una bestia si diverte a distruggere i nidi delle rondini"

Nido di rondini

“A Montemarcello c’è una bestia che colpisce, ma non sfuggirà al karma”. Sabina Guglielmone, presidente dell’associazione Quattro zampe in verde di Ameglia, lancia l’allarme. Negli scorsi giorni, accusano gli ambientalisti, in Via delle Mura è stato distrutto un nido di rondini. “Dentro c’erano cinque piccoli: tre sono morti, due sono stati recuperati dalla Lipu di Arcola e verranno portati al Cruma di Livorno. Grazie ai cittadini di Montemarcello, la maggior parte dei quali ama gli animali ed è indignata per questo gesto, presenteremo denuncia in procura”. Si sta valutando di posizionare nidi artificiali in sostituzione dei numerosi distrutti negli ultimi anni.

Più informazioni