Quantcast
Cavi superconduttivi su lunghe distanze, accordo tra Chubu University e Asg - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dalla spezia a nagoya

Cavi superconduttivi su lunghe distanze, accordo tra Chubu University e Asg

L'azienda che produce alla Spezia le bobine per il prototipo della centrale a fusione ha trovato l'intesa con gli accademici giapponesi per sondare un settore che avrà un ruolo primario nel futuro.

Import 2021

L’Università giapponese di Chubu e la società ligure Asg Superconductors hanno siglato un accordo per lo sviluppo e promozione di tecnologia e cavi superconduttivi per trasmissione di energia su lunga distanza.
La trasmissione di corrente tramite tecnologia superconduttiva in un mondo più green e sostenibile, spiega Asg in una nota, avrà un ruolo primario nelle reti, tra energie rinnovabili e l’elettrificazione con la richiesta di ‘decarbonizzazione’ di processi industriali e mobilità.

La trasmissione su lunghe distanze ha però un impatto ambientale, legato alla dissipazione e al riscaldamento del suolo, che grazie alla superconduttività viene nettamente ridotto, sono azzerate le dispersioni e ridotti i costi di installazione ed esercizio con molti vantaggi per ambiti interessati in modo pervasivo dalla elettrificazione come smart city e green port.
L’Università giapponese di Chubu negli ultimi 15 anni ha ricevuto supporto dal governo giapponese e dal mondo industriale per lo sviluppo di tali tecnologie, con tra l’altro la costruzione e messa in esercizio della più lunga linea dimostrativa di trasmissione superconduttiva tra un impianto fotovoltaico e un internet data centre di 1,5 chilometri. Asg, con 60 anni di esperienza nello sviluppo di magneti e sistemi per la fisica delle alte energie, fusione nucleare e applicazioni medicali – Mri, sta investendo per sviluppare nuove applicazioni superconduttive con tecnologia ‘ad alta temperatura’, come il filo in diboruro di magnesio (MgB2), che consentono di realizzare soluzioni innovative e con rapporto costo-prestazioni ‘cost effective’ per il trasporto di energia riducendo drasticamente dimensioni e dispersioni.
“La collaborazione l’università di Chubu ci consentirà di esplorare e sviluppare materiali superconduttivi ad alta temperatura, cavi e sistemi per l’accumulo di energia green, trasporto e processi industriali”, ha dichiarato Sergio Frattini, ceo Asg Superconductors.

Più informazioni