Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La mozione

Lerici, Pd: "Casa comunità, in consiglio una discussione imbarazzante"

Lerici

“Uno schieramento politico che respinge un ordine del giorno che impegna il Sindaco ad attivarsi per la realizzazione della casa di comunità come prevista da ‘Piano nazionale ripresa e resilienza’ non solo è miope ma dannoso per la comunità. Abbiamo assistito ad una discussione, durante l’ultimo consiglio comunale, che è stata imbarazzante”. Lo si legge in una nota diffusa dall’Unione comunale Pd di Lerici.
“L’Europa – proseguono i Dem – mette a disposizione delle comunità le risorse per realizzare le Case di Comunità dove fare convogliare sia i servizi sanitari, sia quelli socio-sanitari che quelli sociali e la Giunta Paoletti risponde con il lavoro che stanno facendo con il distretto! Sì, una discussione imbarazzante fatta da persone che non colgono la straordinarietà delle misure che potranno essere messe in campo grazie alle risorse del Recovery! Noi continueremo con il nostro impegno nell’interesse della nostra comunità. Noi continueremo a fare delle proposte nella speranza che non vengano sempre respinte a prescindere solo perché fatte dalla minoranza. Questo modo di fare politica non ci appartiene e lo combatteremo. Ci auguriamo che questa Amministrazione saprà cogliere le opportunità per ciò che riguarda la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, gli interventi riguardanti la transizione ecologica e soprattutto i progetti sul sociale. Inoltre , nell’ ultimo consiglio, hanno bocciato anche la mozione, molto sentita dai Lericini, sul restauro dell’Orto dei Frati fa capire quanto l’Amministrazione tenga alle richieste dei propri concittadini”.

Più informazioni