Quantcast
"Mister Italiano grazie, ma un eventuale addio così sarebbe amaro" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lettere a cds

"Mister Italiano grazie, ma un eventuale addio così sarebbe amaro"

Vincenzo Italiano

“Buongiorno,
scusate vi scrivo per rivolgere al nostro bravo Mister Aquilotto un pensiero.
I tifosi non smetteranno mai di ringraziarti per il sogno seria A prima conquistato e poi mantenuto.
Un eventuale addio così ci lascerebbe con un po’ di amaro in bocca dopo tanto zucchero e soprattutto pensavo se una società come la viola ti attenderebbe dopo un inizio di campionato difficile come hai avuto qui al primo impatto e non iniziasse il solito balletto di addii veloci e altrettanto veloci ritorni.
Possiamo dire una consuetudine abbastanza squallida che si verifica puntualmente.
Fiduciosi i tifosi aspettano di rivederti nel nuovo Picco a dirigere come sai tu le Aquile
con affetto”

Stefano