Quantcast
Da Krapikas e Gudjohnsen, i giocatori aquilotti in ottica danese - Citta della Spezia
La suggestione

Da Krapikas e Gudjohnsen, i giocatori aquilotti in ottica danese

Non mancano elementi aquilotti che potrebbero far comodo ai cugini scandinavi non ne mancano.

Titas Krapikas

Più facile che il percorso sia dall’Italia alla Danimarca, dallo Spezia al Sonderjyske, che viceversa. Questione di livello tecnico, imparagonabile tra serie A e Superligaen per quasi tutte le squadre comprese quelle di punta. Però di elementi aquilotti che potrebbero far comodo ai cugini scandinavi non ne mancano. Il primo a cui corre il pensiero è Sveinn Aron Gudjohnsen, che è in prestito proprio in Danimarca, all’Odense, con 13 presenze ed una rete in campionato fino ad oggi. Ma anche Titas Krapikas, da poco chiamato dalla nazionale maggiore della Lituania, potrebbe trovare spazio prezioso di crescita in un reparto che al momento conta due numeri uno di peso come Zoet e Provedel. Per ora solo suggestioni, ma l’era Platek è destinata a far ragionare sempre più in ottica europea.

Più informazioni