LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cronaca

Altre due vittime, 19mila spezzini hanno completato il ciclo vaccinale

Altri due ricoverati in ospedale in provincia. Il numero delle terapie intensive in provincia rimane invariato con 10 al San Bartolomeo e 2 al Sant'Andrea della Spezia.

Ospedale San Bartolomeo

Sono 28 i nuovi positivi al Covid-19 in provincia della Spezia. In totale in Liguria sono 225 a fronte dei 3.142 tamponi molecolari effettuati e 1.663 antigenici effettuati. Nelle restanti Asl ne sono stati individuati 35 a Imperia, 53 a Savona e 108 a Genova.
Per quanto riguarda le ospedalizzazioni in provincia della Spezia, dove si conta un totale di 710 positivi, ci sono due nuovi ricoverati che passano dai 59 di ieri ai 61 di oggi. Il numero delle terapie intensive in provincia rimane invariato con 10 al San Bartolomeo e 2 al Sant’Andrea della Spezia. Si aggiungono però altre due vittime spezzine: due donne di 87 e 74 anni decedute il 23 aprile scorso al nosocomio di Sarzana. Il totale sale a 443 persone uccise dal virus, in provincia, dall’inizio della pandemia.

Nel resto della Liguria le persone in ospedale sono 596, 72 delle quali si trovano in Terapia intensiva, cinque in meno rispetto alla giornata di ieri. Il numero totale delle vittime sale a 4.136, sette in più in base al dato fornito dalla Regione sulle schede decessi. Le persone guarite sono 275, 87.886 quelle dall’inizio della pandemia. Le sorveglianze attive in provincia della Spezia 1.056 mentre gli isolamenti domiciliari in tutta la Regione sono 5.529 (-46).
Prosegue in Liguria anche la campagna vaccinale. In tutta la Regione è del 93 per cento la percentuale delle somministrazioni in base alle forniture. In Asl 5 sono 19.216 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.