LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Aumetano i controlli

Spezia-Inter: più steward attorno al Picco

Stadio Picco, ingresso monumentale

Nella tarda mattinata di ieri, si è svolto in videoconferenza il Tavolo tecnico del Questore, in cui sono stati condivisi gli ultimi aggiornamenti sugli aspetti organizzativi dell’incontro di calcio Spezia-Inter che si svolgerà stasera alle ore 20.45 allo Stadio “A. Picco” della Spezia e messi a punto i dettagli del relativo dispositivo di ordine pubblico. Presenti, oltre ai dirigenti della Questura e della Polizia Stradale, gli Ufficiali dei Comandi di Carabinieri e Guardia di Finanza, i referenti delle Polizie Municipali interessate, nonché dirigenti dello Spezia Calcio.
La partita, seppur a porte chiuse, vedrà anche in quest’occasione l’implementazione del dispositivo di ordine e sicurezza pubblica, trattandosi di incontro di alto profilo, in un momento delicato del Campionato, che vede il confronto tra lo Spezia e la Squadra che occupa il primo posto in classifica.
Il dispositivo prevede la dislocazione di sbarramenti della forza pubblica a ridosso dell’area riservata dell’impianto sportivo e delle sedi di ritiro delle Squadre – questi ultimi avviati da ieri sera – servizi dinamici in città ed il generale rafforzamento dei presidi di vigilanza mirati al rispetto delle norme anticovid, in attuazione degli indirizzi espressi in sede di coordinamento in Prefettura.
Le pattuglie dispiegate saranno chiamate a dare attuazione anche alle ordinanze comunali che introducono, oltre ai consueti provvedimenti viabilistici, dal primo pomeriggio odierno, specifico divieto di stazionamento sul perimetro dello stadio e delle sedi di ritiro delle Squadre. Per garantire il pieno rispetto del Protocollo sanitario, lo Spezia Calcio ha assicurato la richiesta implementazione dello stewarding in tutti i luoghi interessati dalla presenza della Squadra di casa e dello staff tecnico, oltre che al “Picco”.

Più informazioni